IMG_9649.HEIC

Azienda Agricola Comincioli

Storie D'eccellenza Italiana

Una famiglia di viticoltori ed olivicoltori da 14 generazioni

Siamo a Puegnago del Garda a scoprire i #dietrolequintedelleccellenza a "casa" Comincioli, si, casa è il termine corretto per definire una struttura storica che accoglie l'essenza di una famiglia che da ormai 14 generazioni porta avanti un pezzo della loro storia. 

La produzione di Olio e Vino ci rendiamo subito conto che per loro è molto di più, tradizione, cura dell'estremo dettaglio e grande orgoglio, oggi l’azienda è condotta da Gianfranco, il titolare, con la moglie Elisabetta ed i figli Roberto e Andrea.

L’albero genealogico della famiglia ci accoglie in un bellissimo quadro alla parete situato nella storica cantina attualmente in fase evolutiva, Roberto ci racconta e parla dei suoi vini, Rossi, Bianchi, Vini Rosati e Spumanti, va nel dettaglio spiegandoci il perchè utilizzano certe botti rispetto ad altre, ma non vorremmo togliervi la soddisfazione di farvelo raccontare direttamente da loro, e quindi piccola chicca la terremo per noi, anche se possiamo svelarvi un aspetto che ci ha molto colpito, e riguarda i vini rossi. Da Comincioli utilizzano solo uva dei loro vigneti, quindi rigorosamente made in Italy, e dalla raccolta a tutto il percorso di trattamento del grappolo cercano di mantenere il più possibile accortezza nel lavorare e maneggiare l'acino, ove però il raccolto a parer loro non fosse ( per tot motivi ad esempio climatici ) di degno livello,  preferiscono non andare in produzione, è così che il loro vino rosso da tre anni a questa parte si trova solo in edizione limitata. 

All'interno di questa piccola e splendida realtà troviamo un'organizzazione Svizzera, tutto è perfettamente posizionato, ed il ciclo inizia e si conclude tra quelle mura, anche l'imbottigliamento, altro aneddoto, può capitare che le bottiglie di vino in generale prendano eccessivo sapore di sughero, o che l'imperfetta chiusura del tappo possa causare piccole contaminazioni batteriche che ne alterano il sapore, per questo motivo hanno deciso in collaborazione con un'azienda specializzata di utilizzare dei tappi particolari che vedrete in foto, questi hanno la capacità di abbattere completamente qualsiasi rischio di contaminazione e quindi variazione di sapore e riducono gli sprechi grazie alla possibilità di richiudere la bottiglia

 

La filosofia adottata per produrre il Vino la ritroviamo anche nella produzione dell'Olio, piccola ed estremamente di nicchia e diciamo anche che gli è valsa un pò di premi: 

  • Hall of Fame Flos Olei 2020

  • Grande Olio Slow Food 2019

  • 5 gocce Bibenda 2019

Per il 2021 vincono il premio "3 Foglie" Oli D'Italia di Gambero Rosso con il Casaliva uno dei loro oli più intensi, si perchè ne hanno 4 diverse tipologie : Leccino, Numero Uno, Terrae ed il  Casaliva, perfetti per soddisfare tutti i tipi di palati e d insaporire portate che variano dal salato al dolce ci diceva Roberto. 

Il raccolto avviene completamente a mano per poi seguire un'ulteriore selezione che porta a diminuire di circa il 60 / 70% la materia prima, esagerazione ? no è ricerca dell'eccellenza, la famiglia Comincioli ci ha trasmesso questo la voglia di andare avanti rispettando ed omaggiando la tradizione, con uno sguardo però rivolto all'evoluzione ed alla crescita. 

Vi consigliamo vivamente di fare un percorso esperienziale a contatto con questa splendida realtà grazie alle loro degustazioni e tour alla scoperta dei #dietrolequintedelleccellenza.